Vendita bilocale a Argenta (FE)

Via Tisi 8

Argenta ecocompatibile ad alta efficienza energetica. composto da ingresso soggiorno con zona cottura camera letto matrimoniale bagno ripostiglio

01/12/2015

  • foto
  • video
  • planimetrie
  • Bilocale Argenta Via Tisi 8 1
  • Bilocale Argenta Via Tisi 8 2
  • Bilocale Argenta Via Tisi 8 3
  • Bilocale Argenta Via Tisi 8 4
  • Bilocale Argenta Via Tisi 8 5
  • Bilocale Argenta Via Tisi 8 6
  • Bilocale Argenta Via Tisi 8 7
  • Bilocale Argenta Via Tisi 8 8
  • Bilocale Argenta Via Tisi 8 9
  • Bilocale Argenta Via Tisi 8 10

Info agenzia

C.p. Di Conficconi Paola
Centro Comm.le I Tigli - Via Crocetta, 7/p
Argenta ( FE )

Vuoi contattare l'agenzia?

  • FrecciaTelefono: Mostra il numero »

Invia richiesta

FrecciaBilocale in vendita a Argenta (FE)

ARGENTA - Ecocompatibile ad alta efficienza energetica. Composto da ingresso, soggiorno con zona cottura, camera letto matrimoniale, bagno, ripostiglio ed ampio balcone. Riscaldamento a pavimento. Qualità acustica certificata. Possibilità di acquisto posto auto coperto e/o cantina. Finiture interne da realizzare. Struttura antisismica. Classe energetica A. Pronta consegna. Argenta (Arzènta in dialetto argentano) è un comune italiano di 22 039 abitanti della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna. È attraversato per tutta la sua lunghezza dalla Strada statale 16 Adriatica ed è fra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione. Fa parte dell'Unione dei comuni Valli e Delizie. È uno dei comuni più estesi d'Italia (34 nella classifica nazionale); comprende il capoluogo e 13 frazioni, distanti tra loro fino a 50 chilometri (ne è un esempio la distanza stradale tra Santa Maria Codifiume e Anita). Sorta probabilmente in epoca romana, tuttavia la tradizione vuole che Argenta sia sorta per volere di Esuperanzio, vescovo di Ravenna dal 425 al 430 lungo la sponda destra del fiume Po[3], proprio nei pressi della Pieve di San Giorgio, il più antico luogo di culto della zona, ora a circa un chilometro di distanza dal centro abitato. Secondo uno storico locale, il Conte Camillo Laderchi, poco dopo la sua fondazione, il territorio di Argenta venne donato al vescovo di Ravenna Agnello (556-569), da parte dell'Imperatore bizantino Giustiniano, il quale aveva tolto quelle terre ai Ostrogoti sconfitti in battaglia nel 540. Nel 603, per volere dell'esarca bizantino di Ravenna Smaragdo (603-611), Argenta venne fatta fortificare. Successivamente la cittadina fu trasferita sulla riva sinistra del Po; la scelta si rivelò felice poiché Argenta acquisì importanza come di collegamento tra il ferrarese e il ravennate. CLASSE ENERGETICA: A1 (DM 26/06/2015)

Info agenzia

C.p. Di Conficconi Paola
Centro Comm.le I Tigli - Via Crocetta, 7/p
Argenta ( FE )

Vuoi contattare l'agenzia?

  • FrecciaTelefono: Mostra il numero »